SEI L'UNICO CHE AMO E TI STO DICENDO ADDIO

"Sono la ragazza che ci resta male per una non-risposta, per una chiamata rifiutata, per un ‘visualizzato’ di troppo, per un invito rifiutato, per un insulto senza motivo, per una frase bellissima detta dalla persona sbagliata. Sono la ragazza che se ti vuole bene ti dà l’anima e che se è scazzata ti mangia vivo. Sono la ragazza che ama i baci sul collo, le risate fatte in spiaggia, le parole dolci, le conversazioni di notte, gli abbracci improvvisi. La ragazza che odia lasciare le cose a metà , ma nonostante quello le lascia sempre così. La ragazza che fa sempre gli stessi errori, che alla fine non son più errori. Sono la ragazza che ha mille difetti e pochi pregi. Sono questo tipo di ragazza e se mi vuoi prendimi così, perché io ti accetto per come sei e non per come ti vorrei."
-Rosy, 16 anni. Italy.
Posts I Like
Who I Follow
“Hai proprio il cuore di pietra!” gli dico e sbuffo.
Lui prende la mia mano e se la mette sul petto.
“Secondo te le pietre vanno così veloci?”
Il battito accelerato.
Lo guardo fisso e lascio ancora un po’ la mia mano lì, sul suo petto. E penso che basterebbe così poco per baciarlo.
Giulia Carcasi, Ma le stelle quante sono (via ildiariodigin)
guerrenegliocchii:

occhipieni-dite:

Piango.

dovresti vedere la faccia che hai. dovresti proprio vederla.

guerrenegliocchii:

occhipieni-dite:

Piango.

dovresti vedere la faccia che hai. dovresti proprio vederla.

(via oh-itsokay)

Tieni, (╯._.)╯c==8 c==8 c==8 c==8, sono cazzi, mettiteli in culo e fottiti.
HAHAHAHAHAH (via megliosolichemalamati)

(via oh-itsokay)

E poi tu,tu,me l’hai tolte tutte le certezze. Non me le hai mai più ridate.
Camilla (via venti-novembre)
Guardati intorno cazzo! Guarda quante persone tengono a te! Possibile che te ne interessi solamente una a cui, di te, non frega un cazzo?
leiamacantare (via leiamacantare)
TORNA DA ME.

sniffolibri:

Frida Kahlo (1907.07.06-1954.07.13)

Le ciglia servono a non far entrare le cose negli occhi, ma ogni volta che si ha qualcosa negli occhi, è sempre una cazzo di ciglia.
Ma, evidentemente, non ero abbastanza.
haiportatovialapartemiglioredime (via haiportatovialapartemiglioredime)
Per darti un bacio affronterei anche le più grandi calamità naturali, tipo alzarmi la domenica mattina dal letto

roisen:

Dio ti ha fatto le dita. Non mettertele solo nel naso.

Mi stai sul cazzo tu con quei tuoi modi di fare, eppure sono ancora qui che aspetto.
ituoiocchisannodiamore (via ituoiocchisannodiamore)